I papaveri sono come uno stuolo di spettatori di un enorme concerto vegetale. Quando il vento sale sul palco loro ondeggiano, si scuotono, alcuni perdono i petali, ma cercano di resistere a tutte le tempeste, piogge, dei loro estemporanei festival estivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *